blog

COME CREARSI UNA SECONDA ENTRATA ECONOMICA

Condividi questo articolo:

Gestione del tempo e produttività

Talvolta può succedere di avere la necessità di crearsi una seconda entrata economica, i prezzi che salgono senza sosta, gli stipendi che non si adeguano, tutto diventa più difficile da sostenere e cominciano le prime rinunce.

Nasce così l’ovvio desiderio, o bisogno, di incrementare lo stipendio abituale con un secondo ingresso economico e parte la ricerca verso qualcosa da poter fare.

Il business online può essere in questo caso la SCELTA VINCENTE, forse l’unica che permette di accedere a una possibilità lavorativa aggiuntiva a quella svolta e che magari non ci sentiamo pronti a lasciare anche se non è più giusta per noi in quanto insufficiente a coprire i nostri bisogni.

COSA FARE E COSA MEGLIO NON FARE

Partiamo da cosa è meglio non fare quando ci accorgiamo  che è giunto il momento di aumentare il flusso di denaro mensile che vogliamo entri nel nostro portafoglio.

Sicuramente la prima cosa da lasciar andare è la paura.

Può sembrare strano eppure, molto spesso, durante le consulenze che offro parlando con le persone emerge il fatidico blocco dettato dalla paura.

Paura che non è la stessa per tutti, c’è chi ad esempio ha paura di non essere all’altezza e ritiene di non avere le risorse sufficienti per cimentarsi con il business online, oppure c’è chi ha paura di rimetterci soldi o di dover investire cifre astronomiche, o ancora c’è qualcuno che pensa che non riuscirà mai a ritagliarsi il tempo necessario per fare un secondo lavoro.

Tutte queste motivazioni che innescano incertezze e paure sono più che comprensibili ma…sono sbagliate.

Sono dettate dai pregiudizi e da convinzioni radicate nella nostra testa, in realtà chiunque oggi può intraprendere in modo sereno e sicuro un business digitale e crearsi una rendita.

LA GESTIONE DEL TEMPO

Riuscire a ritagliarsi del tempo, quando siamo davvero motivati a cambiare passo, è possibile.

Qualche consiglio:

Impara a sfruttare tutti i tempi morti che hai durante la giornata. Tragitti casa/lavoro, pausa pranzo e, soprattutto, le ore serali che di solito vengono dedicate a Netflix e compagnia bella.

Un rapido calcolo ti farà notare che già sfruttando questi tempi  ti troverai 2/3 ore giornaliere a disposizione che, sommate a quelle  del fine settimana ti daranno ampiamente la possibilità di intraprendere un business digitale.

Organizzati bene, dedica un’ora del tuo fine settimana alla pianificazione dettagliata del tuo business.

Sapere esattamente cosa fare ogni giorno ti renderà estremamente più produttivo e tutto ti risulterà più semplice.

Fai un elenco delle cose da fare per entrambi i lavori. Includi tutti i compiti urgenti e importanti che dovrai completare.

Assegna una priorità a ogni compito in base alla sua urgenza.

Assicurati di assegnare il tempo sufficiente per completare ogni compito, questo è molto importante, cerca di essere realistico.

Sii flessibile, impara ad adattarti alle situazioni e a gestire gli imprevisti che inevitabilmente capiteranno.

Formati. Prima di lanciarti in qualsiasi tipo di business dedica un periodo di tempo alla tua formazione. È fondamentale questo passaggio!

Ricordati che il benessere fisico e mentale sono importanti per la tua produttività, prenditi cura di te. Cerca di mangiare sano, fai movimento.

Infine, resta concentrato sui tuoi obiettivi e su ciò che vuoi raggiungere.

QUALI BUSINESS FARE?

DROPSHIPPING CLASSICO

Ovvero acquistare qualche prodotto cinese, caricarlo su uno store e rivenderlo.

Può essere una opzione tuttavia,  ci sono alcuni problemi che devi considerare prima di buttarti a capofitto in questo tipo di business.

In primo luogo la qualità dei prodotti, spesso molto scarsa, che quasi sempre porta a problemi con i clienti e un numero di lamentele e resi consistente.

In secondo luogo, ci sono i problemi legati alla consegna dei prodotti che spesso richiede tempi biblici.

Poi dovrai affrontare problemi di comunicazione con il fornitore, accettare il fatto che non hai il totale controllo del tuo business.

Eventuali e probabili problemi doganali completano il quadretto.

VENDI LE TUE COMPETENZE

Puoi anche pensare di mettere a frutto le tue competenze, se sei esperto di qualcosa in particolare.

Ad esempio se conosci bene le lingue puoi affidarti a piattaforme come Upwork  

Upwork è una piattaforma perfetta se vuoi lavorare come freelance e gestirti il tempo.

Crea un tuo account, inserisci le tue informazioni e fai una descrizione dettagliata dei servizi che andrai a offrire.

Il problema, con queste piattaforme, è la concorrenza spietata e i compensi veramente bassi.

Le possibilità sono moltissime, ne ho parlato in questo articolo.

Ovviamente il mio consiglio è quello di puntare sui prodotti digitali.

DROPSHIPPING DIGITALE

I vantaggi derivanti dal business dei prodotti digitali sono molteplici, questo tipo di business nonostante sia estremamente profittevole si presta benissimo anche ad essere utilizzato per crearsi semplicemente una seconda entrata.

I motivi che la rendono la scelta più adatta li puoi valutare tu stesso, sono ovvi:

Possiedi già tutti gli strumenti che ti servono per cominciare: un computer e una connessione internet.

Puoi tranquillamente organizzarti e utilizzare le ore che ti ritagli quando non sei impegnato nel tuo lavoro principale.

L’investimento per iniziare a lavorare è bassissimo, in certi casi anche pari a zero (dipende molto da te questo punto).

QUI trovi una video lezione gratuita che ti spiega passo passo come avviare un business di prodotti digitali anche senza investire 1 euro.

Bene, ti auguro di iniziare al più presto il tuo nuovo business online e di crearti la tua seconda entrata economica! Magari con il tempo può rivelarsi talmente profittevole da diventare il tuo lavoro principale come è successo a tantissimi miei studenti!


Al vostro successo,

Marco Cappelli – Founder of MCA

Più articoli

Business

PERSONAL BRANDING&DIGITAL POSITIONING

Le strategie più efficaci per imprenditori, liberi professionisti e consulenti Cosa si intende esattamente per Personal Branding e come può essere utile per te? Ti