blog

GOOGLE ADS  VS FACEBOOK ADS PER IL BUSINESS DIGITALE

Condividi questo articolo:

UNA LEZIONE GRATUITA PER TE

Se ti occupi di Business Digitale ti sarai posto la fatidica domanda che prima o poi, chiunque abbia la necessità di promuovere il proprio prodotto si trova di fronte: ‘ meglio investire in Google Ads o in Facebook ADS?’

Iniziamo subito con il dire che una risposta semplice non può esistere e non tanto perché l’argomento sia complesso ( benché in effetti non sia certo semplice ) ma piuttosto perché la scelta cambia molto in base alle proprie specifiche esigenze.

In questo articolo cercherò di esplorare le varie sfaccettature tra le due opzioni fra le quali scegliere come tuoi strumenti di marketing.

Continua a leggere per scoprire cosa può essere più adatto alle tue esigenze!

Sia le Google Ads che le Facebook ADS sono due strumenti che se ben usati possono portarti grandi risultati.

Sono due bellissime macchine, ma proprio come una splendida Ferrari o una strepitosa Lamborghini possono offrire i migliori risultati solo se ben guidate.

Sebbene ambedue gli strumenti di marketing ti consentano di pubblicizzare i tuoi prodotti esistono alcune sostanziali differenze tra le due piattaforme.

Ora vediamo un po’ più nello specifico le differenze tra le due opzioni. Ti consiglio di leggere fino in fondo l’articolo, al suo interno troverai una chicca di immenso valore…mi ringrazierai, è una promessa!

Partiamo!

LE DIFFERENZE

Utilizzando Google Ads avrai la possibilità di mostrare i tuoi annunci ai tuoi prospect mentre essi stanno cercando prodotti o servizi simili ai tuoi, con le Facebook ADS invece, i tuoi annunci verranno proposti in base alle informazioni demografiche, comportamenti e in base agli interessi dei tuoi potenziali clienti.

Questi sono soltanto i primi due fattori differenzianti tra le due opzioni, ma non certo gli unici. Costo, Targeting, Visibilità fanno parte del gioco e sono punti fondamentali che devi considerare quando vuoi promuoverti online.

GOOGLE ADS TARGETING: COSA DEVI SAPERE

Google Ads ti consente di raggiungere i potenziali clienti in base alle parole chiave che cercano online, oltre che alla posizione geografica e altri fattori. Ciò significa che puoi mostrare annunci a persone che cercano prodotti o servizi simili ai tuoi. Questo tipo di targeting può rivelarsi molto efficace, ma richiede una conoscenza approfondita delle keywords e delle strategie di offerta.

COSA SONO LE STRATEGIE DI OFFERTA?

Le strategie di offerta delle Google Ads sono degli algoritmi automatici che permettono di gestire in modo efficiente il tuo budget pubblicitario e di massimizzare i risultati delle campagne. Esistono diverse strategie di offerta tra cui scegliere, ognuna delle quali utilizza una combinazione di segnali per determinare l’importo dell’offerta migliore per ogni annuncio.

Ecco alcuni esempi di strategie di offerta delle Google Ads:

COSTO PER CLIC (CPC) MANUALE: l’importo dell’offerta viene in questo caso determinato manualmente dall’utente. Questa opzione ti consente un maggiore controllo sull’importo dell’offerta ma ti richiederà un monitoraggio costante.

CPC OTTIMIZZATO: in questo caso l’algoritmo di Google determina l’importo dell’offerta in base alla probabilità di conversione del tuo annuncio.

COSTO PER ACQUISIZIONE (CPA) TARGET: l’algoritmo di Google determina l’importo dell’offerta in base al costo per acquisizione target.

MAXIMIZING CLICKS: l’algoritmo di Google determina l’importo dell’offerta in base alla probabilità di ottenere il maggior numero di cllic possibile sul tuo annuncio.

MAXIMIZING CONVERSIONS: l’algoritmo di Google determina l’importo dell’offerta in base alla probabilità di ottenere il maggior numero di conversioni sull’annuncio.

Ogni strategia porta con se vantaggi e svantaggi ed è da valutare caso per caso.

Ti sembra complesso, vero?

Ti capisco, non è semplice, ti assicuro però che con la  pratica e giusto studio puoi imparare a dominare questi strumenti senza i quali NON PUOI FARE BUSINESS in modo altamente profittevole, che immagino sia ciò che desideri.

Se non conosci approfonditamente come impostare gli annunci pubblicitari il rischio è quello di ottenere l’esatto contrario di quello a cui aspiri, il tuo business diventerà un bagno di sangue e perderai tanti tanti soldini.

Ascolta bene, quello che sto per dirti è importante…

Troppo spesso non viene data la giusta rilevanza a questa parte fondamentale del business, lo dimostra il fatto che la domanda che mi viene rivolta forse più spesso è: “Marco, quale prodotto digitale potrei vendere?” Alternata a: ”Marco secondo te questo prodotto digitale può andare bene?”.

Cosa significa?

Significa che tante persone si focalizzano sulla ricerca del prodotto perfetto da vendere, beh amico, ti dico una grande verità: IL PRODOTTO PERFETTO NON ESISTE.

Di prodotti ce ne sono a migliaia e ti passano sotto il naso ogni singolo giorno ma se non sai come e a chi proporli NON SERVE A NULLA.

Resterai sempre nella ruota del criceto a girare come un pazzo cercando di trovare quello giusto per poi scoprire che non funziona…e invece funziona eccome.

Te la sei mai fatta questa domanda?

Ti sei mai chiesto perché lo stesso prodotto/servizio al tuo competitor funziona benissimo e a te no? Ecco la risposta è in questo articolo!

Al tuo competitor il tuo stesso prodotto funziona perché sa come fare Marketing!!

Quando comprenderai (finalmente) questo semplice ‘segreto’ e deciderai di passare dalla parte di chi conclude qualcosa di concreto e ti deciderai a fare le cose in modo profittevole (se lo stai già facendo ottimo! Continua così!!) Potrai  iniziare ad avere il successo che meriti!

Come puoi iniziare?

DA QUI SU QUESTA PAGINA, ti basterà entrare per avere accesso a TUTTI GLI STRUMENTI NECESSARI per dominare il tuo marketing. Facile facile. E anche molto più economico in termini economici e di tempo di continuare a girare a vuoto.

OK, hai ragione, ho divagato, ma questa cosa è talmente difficile da far comprendere eppure così palese, fondamentale e necessaria che mi scaldo sempre su questo argomento!!

Dunque…

Torniamo al topic dell’articolo e vediamo invece le Facebook ADS!

E non ti dimenticare la mia promessa…tra poco arriva la parte più SUCCOSA…

FACEBOOK ADS TARGETING: COSA DEVI SAPERE

Facebook ADS ti consente di raggiungere le persone in base ai loro interessi, comportamenti e demografia. Ciò significa che puoi mostrare annunci a persone in base ai loro hobby, alle loro caratteristiche demografiche e alla loro attività online. Questo tipo di targeting può essere molto preciso e mirato, ma richiede una conoscenza approfondita del pubblico target e delle strategie di targeting.

Ogni strategia di targeting ha vantaggi e svantaggi e dovrai valutare caso per caso quale sia la migliore da utilizzare per raggiungere i tuoi obiettivi della campagna pubblicitaria. Inoltre, Facebook offre anche la possibilità di combinare più strategie di targeting per creare pubblici personalizzati e raggiungere utenti ancora più specifici.


Questo tipo di targeting può essere molto preciso e mirato, ma richiede una conoscenza approfondita del pubblico target e delle strategie di targeting.

Ecco qua, qui sotto trovi ciò che ti avevo anticipato, quello che vedrai nel video è il mio intervento all’Affiliate Expo di Milano che si è tenuto a Ottobre scorso. In questo video puoi accedere a una vera e propria video lezione interamente dedicata alle Facebook ADS dove ti rivelo strategie che soltanto nei corsi a pagamento ti permettono puoi trovare. 

GODITELA E PRENDI APPUNTI!!

GOOGLE ADS VISIBILITÀ: COSA DEVI SAPERE

I risultati degli annunci di  Google Ads appaiono nella parte superiore della pagina dei risultati di ricerca Google. Ciò significa che gli utenti vedranno il tuo annuncio quando cercheranno qualcosa di specifico, il che può aumentare le probabilità di conversione. Tuttavia i risultati di Google Ads possono essere costosi, a seconda della keywords che sti cercando di pubblicizzare.

FACEBOOK ADS VISIBILITÀ: COSA DEVI SAPERE

I risultati degli annunci di Facebbok ADS appaiono nel feed degli utenti di Facebook, insieme ad altre notizie e post.Ciò significa che gli utenti vedranno il tuo annuncio mentre scorrono la loro bacheca, il che può aumentare la visibilità del tuo marchio.

QUANTO COSTA FARE ADVERTISING?

Non è corretto parlare di costi, l’adverting quando è ben fatto è un investimento che deve avere un ritorno economico maggiore del costo, altrimenti stai sbagliando qualcosa.

Comunque possiamo a grandi linee dire che…

Il costo degli annunci di Google Ads dipende dalle parole chiave che stai cercando di promuovere. Le keywords più competitive possono essere costose, ma possono generare un maggior numero di clic.

Il costo degli annunci di Facebook dipende dalla concorrenza per il pubblico target e dal tasso di conversione. Poiché gli annunci di Facebook possono essere altamente mirati, possono essere più economici rispetto a quelli di Google Ads. 

Bene, spero che questo articolo ti sia stato utile soprattutto  come spunto di riflessione per il tuo Business.

Ricorda: il prodotto perfetto non esiste, quello che esiste è il Business fatto come si deve e per poterlo fare devi sapere come fare i tuoi annunci.

Se invece hai già ben chiaro quale sia la chiave del business vincente ma quello che ti manca è il tempo la mia Agenzia offre un servizio ad hoc che può fare al caso tuo, LO TROVI QUI.


Al vostro successo,

Marco Cappelli – Founder of MCA

Più articoli

Business

PERSONAL BRANDING&DIGITAL POSITIONING

Le strategie più efficaci per imprenditori, liberi professionisti e consulenti Cosa si intende esattamente per Personal Branding e come può essere utile per te? Ti